cry for the moon- i tredici mesi lunari

 

"Cry for the moon" è un ciclo di opere a cui mi sto dedicando da qualche anno dedicato a due soggetti che da sempre ispirano poeti e artisti, la Donna e la Luna. Ricchi di simbologie e di molteplici possibilità di letture, entrambi misteriosi, oscuri e luminosi al medesimo tempo, così legati dai ritmi naturali.La realizzazione delle opere a olio presuppone una fase di progettazione costituita da molti schizzi e disegni a matita, studi e appunti. Parte di quei disegni, quelli che più ho trovato interessanti, sono stati completati , diventando opere autonome e finite. Fra queste ne ho scelte 13, che sono diventate un "corpus" unico di un ipotetico calendario lunare. Queste tredici opere sono associate ai 13 mesi in cui si suddivide l' anno lunare.Stilisticamente ho cercato di fare qualcosa di molto omogeneo, solo una figura femminile con la luna sullo sfondo e il segno zodiacale del mese come fosse inciso nell'astro. L'abbinamento tra la donna e il mese è avvenuto in maniera molto libera, senza sovraccaricare il soggetto di simboli che rimandassero direttamente al segno,col rischio di scivolare in qualcosa di retorico,scontato e prevedibile.Anche la scelta di lasciarli a matita e non portarli sulla tela e dipingerli a olio,è stata indotta dal non alterare l'atmosfera "lunare" che il chiaro-scuro a matita e carboncino ha per natura, con le su sfumature di grigio, perfettamente intonate all'argento lunare, armonia che il colore avrebbe rovinato.

 

I

sagittario
sagittario

matita, carboncino e tempera su carta

press to zoom
capricorno.jpg
capricorno.jpg
press to zoom
scorpione, matita e tempera su carta 33x48cm.jpg
scorpione, matita e tempera su carta 33x48cm.jpg
press to zoom